(ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso...

La comunità dei syberiani: presentazioni, progetti, ...

Moderator: Luci

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Fri 11 Aug 2017 08:25

Loty Borodine wrote:Vero, quindi si è salvato senza problemi e non ha nemmeno sprecato estintori :D

"Se" si è salvato. :lol:
Considerando il periodo in cui può essere stata costruita la fabbrica e il suo scopo, i muri esterni dovrebbero essere a "prova di bomba", e poi è molto protetta, se dei detriti sono caduti lì potrebbero averlo evitato.

Dal filmato non mi dà proprio l'idea che sia caduta solo l'impalcatura... secondo me è caduta anche la parte sopra la porta.
Vero, potrebbe ... ma allora a che serve?

In effetti non ho poi così chiaro l'utilizzo di quelle statue... una fungeva da stanza di Hans e favoriva gli spostamenti dall'alto, probabilmente anche l'altra. Ma era davvero necessario costruirsi una statua di 10 metri solo per questo? O forse la statua la usavano per favorire gli operai che costruivano più in alto, anche se non mi sembra che abbia molto senso (la statua non può ruotare, né fare altro di rilevante, se non andare avanti e indietro, anche se non di molto).
Poi c'è la questione carica-treno, ben nascosto nella gamba della statua...
O forse la statua è simbolica (grande, in più ha la falce e il martello in mano... mostrare la grandezza dell'Unione Sovietica?)
In più, nel disegno di Hans, segna il punto preciso dove piazzare la bomba... Hans aveva previsto tutto! :lol:
Non ne sono completamente sicuro, ma nel filmato in cui si arriva a Komkolzgrad si vede una specie di "buco" nella pancia della statua (che non è l'ombelico :lol:), che non si vede dall'altra parte. Solo che non mi sembra che ci siano scalette per salirci sopra.
:lol: :lol: è la prima canzone italiana che ho sentito ... e adesso è diventata un successo syberiano

E ci sono un sacco di versioni!
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 369
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Tue 15 Aug 2017 00:36

"Se" si è salvato. :lol:

Hai sbagliato a scrivere?
Volevi dire "" si è salvato!? :lol:

Dal filmato non mi dà proprio l'idea che sia caduta solo l'impalcatura... secondo me è caduta anche la parte sopra la porta.

Probabile, ma non proprio subito ... prima che cadesse anche la parte sopra la porta (e forse anche la porta), c'è un po' di tempo per rendersi conto del pericolo e allontanarsi

In effetti non ho poi così chiaro l'utilizzo di quelle statue... una fungeva da stanza di Hans e favoriva gli spostamenti dall'alto, probabilmente anche l'altra. Ma era davvero necessario costruirsi una statua di 10 metri solo per questo? O forse la statua la usavano per favorire gli operai che costruivano più in alto, anche se non mi sembra che abbia molto senso (la statua non può ruotare, né fare altro di rilevante, se non andare avanti e indietro, anche se non di molto).
Poi c'è la questione carica-treno, ben nascosto nella gamba della statua...

Durante il filmato del cilindro si vede una statua muoversi ed alzare leggermente il martello (in effetti non fa nulla di eclatante, ma abbastanza da capire che si può muovere); forse aiutavano gli operai nel fare qualche particolare operazione in cui serviva solamente muovere un martello ...

O forse la statua è simbolica (grande, in più ha la falce e il martello in mano... mostrare la grandezza dell'Unione Sovietica?)

Molto probabile ... dev'essere un'abitudine, ci son due statue enormi anche a 2 km da dove vivevo :grat:
Ho capito!! Sokal si è ispirato a casa mia per fare Komkolzgrad! :lol: :lol: :lol:

In più, nel disegno di Hans, segna il punto preciso dove piazzare la bomba... Hans aveva previsto tutto! :lol:

:shocked: Hè? M-ma ... ma no! Quello è il punto dove si trova il coso per ricaricare le molle!! :D ... :( è il punto dove si trova il coso per ricaricare le molle, vero?????

Non ne sono completamente sicuro, ma nel filmato in cui si arriva a Komkolzgrad si vede una specie di "buco" nella pancia della statua (che non è l'ombelico :lol:), che non si vede dall'altra parte. Solo che non mi sembra che ci siano scalette per salirci sopra.

Potrebbero essere statue automatizzate. In una ci si può salire e ci sono i comandi per muoverla, ma ciò non toglie che entrambe possano essere controllate dall'ufficio (come succede quando compaiono le sbarre)
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 491
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Tue 15 Aug 2017 07:54

Loty Borodine wrote:Hai sbagliato a scrivere?
Volevi dire "" si è salvato!? :lol:

Ceeeerto, ho sbagliato... come no... :lol:
Serguei è morto :lol:
Probabile, ma non proprio subito ... prima che cadesse anche la parte sopra la porta (e forse anche la porta), c'è un po' di tempo per rendersi conto del pericolo e allontanarsi

Probabile... dipende dov'era.
Durante il filmato del cilindro si vede una statua muoversi ed alzare leggermente il martello (in effetti non fa nulla di eclatante, ma abbastanza da capire che si può muovere); forse aiutavano gli operai nel fare qualche particolare operazione in cui serviva solamente muovere un martello ...

A che serviva un martello gigante? Distruggere mentre si sta costruendo? Questo è un lavoro per te, non per una statua!
Molto probabile ... dev'essere un'abitudine, ci son due statue enormi anche a 2 km da dove vivevo :grat:
Ho capito!! Sokal si è ispirato a casa mia per fare Komkolzgrad! :lol: :lol: :lol:

Ora si spiegano molte cose... :lol:
Che statue erano?
:shocked: Hè? M-ma ... ma no! Quello è il punto dove si trova il coso per ricaricare le molle!! :D ... :( è il punto dove si trova il coso per ricaricare le molle, vero?????

Eh.... no. È molto più in basso, nel punto esatto in cui si piazza la bomba.
Potrebbero essere statue automatizzate. In una ci si può salire e ci sono i comandi per muoverla, ma ciò non toglie che entrambe possano essere controllate dall'ufficio (come succede quando compaiono le sbarre)

Sì, concordo.
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 369
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Wed 16 Aug 2017 01:12

Ceeeerto, ho sbagliato... come no... :lol:
Serguei è morto :lol:

Serguei è vivo! :lol:
... non finirà mai

Probabile... dipende dov'era.

Però ... congettura assurda: se Serguei ha bloccato il treno con le sbarre, si sarà aspettato che Kate scendesse dal treno per vedere (e risolvere) l'ostacolo. Avrebbe avuto via libera per entrare indisturbato nel treno ... quindi, mentre Kate faceva avanti e indietro per piazzare la dinamite, Serguei è salito sul treno, si è nascosto nel bagno ed ha aspettato che il treno si fermasse ad Aralbad e tutti uscissero per uscire anche lui!

A che serviva un martello gigante? Distruggere mentre si sta costruendo? Questo è un lavoro per te, non per una statua!

Magari serviva per fare qualcosa nella parte alta della fabbrica (non so, forse là in alto c'erano gli interruttori generali della corrente e con i martelli li premevano per accendere la fabbrica ....... a questa non ci credo nemmeno io ... ma magari facevano qualcosa di simile). Erano a forma di martello per una questione simbolica, siccome nell'altra mano hanno la falce

Ora si spiegano molte cose... :lol:
Che statue erano?

Ma allora con questo livello intendeva dire che voleva radere al suolo casa mia?! :bah:

Le statue dove stavo io intendi? E' un monumento che si chiama Tyl Frontu (Тыл — фронту). Sono due (un lavoratore e un soldato) che sorreggono una spada. La pagina di Wikipedia è solo in Russo e in Turco, se vuoi te la tradurrò.
Che dire ... sono due e sono molto alte ... come quelle di Komkolzgrad :lol: (adesso tutti i posti che hanno due statue alte hanno ispirato Komkolzgrad ... )

Eh.... no. È molto più in basso, nel punto esatto in cui si piazza la bomba.

... c-come!??!!??!!?!?!?!?!?!?? Mi stai dicendo che Hans voleva che Anna (perché sarebbe dovuta essere Anna a partire col treno) attentasse alla vita del mio Serguei!?!?!?!? HO FATTO I SALTI MORTALI PER PORTARLO IN SYBERIA DAI SUOI MAMMUTH E QUESTO E' IL RINGRAZIAMENTO!!?!?!?!?!?!?!
... ... ... :desperate: :desperate: :desperate:

Forse c'è un'altra spiegazione ... forse era un disegno fatto durante la costruzione delle statue ... per decidere dove mettere le scalette ...
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 491
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Wed 16 Aug 2017 08:56

Loty Borodine wrote:Però ... congettura assurda: se Serguei ha bloccato il treno con le sbarre, si sarà aspettato che Kate scendesse dal treno per vedere (e risolvere) l'ostacolo. Avrebbe avuto via libera per entrare indisturbato nel treno ... quindi, mentre Kate faceva avanti e indietro per piazzare la dinamite, Serguei è salito sul treno, si è nascosto nel bagno ed ha aspettato che il treno si fermasse ad Aralbad e tutti uscissero per uscire anche lui!

Ma certo, è andata sicuramente così! Helena non si è accorta minimamente di lui, e lui non ha voluto né riprendere Helena né le mani, e non ha pensato neanche di aggredire Kate.

Magari serviva per fare qualcosa nella parte alta della fabbrica (non so, forse là in alto c'erano gli interruttori generali della corrente e con i martelli li premevano per accendere la fabbrica ....... a questa non ci credo nemmeno io ... ma magari facevano qualcosa di simile). Erano a forma di martello per una questione simbolica, siccome nell'altra mano hanno la falce

Forse. Allora anche la falce può far qualcosa.
Ma allora con questo livello intendeva dire che voleva radere al suolo casa mia?! :bah:

Beh, sì.
Le statue dove stavo io intendi? E' un monumento che si chiama Tyl Frontu (Тыл — фронту). Sono due (un lavoratore e un soldato) che sorreggono una spada. La pagina di Wikipedia è solo in Russo e in Turco, se vuoi te la tradurrò.
Che dire ... sono due e sono molto alte ... come quelle di Komkolzgrad :lol: (adesso tutti i posti che hanno due statue alte hanno ispirato Komkolzgrad ... )

Sì, un giorno me la traduci... intanto, priorità ai disegni!

... c-come!??!!??!!?!?!?!?!?!?? Mi stai dicendo che Hans voleva che Anna (perché sarebbe dovuta essere Anna a partire col treno) attentasse alla vita del mio Serguei!?!?!?!? HO FATTO I SALTI MORTALI PER PORTARLO IN SYBERIA DAI SUOI MAMMUTH E QUESTO E' IL RINGRAZIAMENTO!!?!?!?!?!?!?!
... ... ... :desperate: :desperate: :desperate:

Forse c'è un'altra spiegazione ... forse era un disegno fatto durante la costruzione delle statue ... per decidere dove mettere le scalette ...

No, no, no.... è proprio il punto dove si piazza la dinamite, ben cerchiato, con una freccia e una bella X, con tanto di lineette per simulare l'esplosione! Nella realtà le scalette sono molto più in cima (anche se nel disegno non appaiono).

Nel disegno però appare un altro attrezzo, oltre a falce e martello: la benna di un escavatore... che mi sembra molto più utile di una falce e di un martello gigantesco.
Forse ha usato la benna per lavorare, poi l'ha fatta rimuovere e ha inserito la falce e il martello... per motivi simbolici. Magari nel filmato, la statua che avanza alzando la falce significa "L'Unione Sovietica avanza", o cose così.

Visto che non ci troviamo d'accordo su Serguei, risolviamo le vecchie stranezze rimaste irrisolte!
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 369
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Fri 18 Aug 2017 00:19

Ma certo, è andata sicuramente così! Helena non si è accorta minimamente di lui, e lui non ha voluto né riprendere Helena né le mani, e non ha pensato neanche di aggredire Kate.

Ha resistito alla tentazione, aspettando di poter agire indisturbato dopo, una volta arrivati ad Aralbad!
Ed Helena aveva troppa premura di partire per far caso a chi entrava nel vagone!

No, no, no.... è proprio il punto dove si piazza la dinamite, ben cerchiato, con una freccia e una bella X, con tanto di lineette per simulare l'esplosione! Nella realtà le scalette sono molto più in cima (anche se nel disegno non appaiono).

Allora Hans voleva far fuori Serguei?!? :tears: ma perché :desperate: ?

Nel disegno però appare un altro attrezzo, oltre a falce e martello: la benna di un escavatore... che mi sembra molto più utile di una falce e di un martello gigantesco.
Forse ha usato la benna per lavorare, poi l'ha fatta rimuovere e ha inserito la falce e il martello... per motivi simbolici. Magari nel filmato, la statua che avanza alzando la falce significa "L'Unione Sovietica avanza", o cose così.

Si, può essere.
Forse serviva a costruire qualcosa e poi quando non è più servita a niente l'hanno sostituita per fare della statua un elemento simbolico e decorativo
Oppure si è rotta usandola e l'hanno tolta

Visto che non ci troviamo d'accordo su Serguei, risolviamo le vecchie stranezze rimaste irrisolte!

Ok!

Serguei è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo!!!!

Adesso di che parliamo?!
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 491
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Fri 18 Aug 2017 08:12

Loty Borodine wrote:Ha resistito alla tentazione, aspettando di poter agire indisturbato dopo, una volta arrivati ad Aralbad!
Ed Helena aveva troppa premura di partire per far caso a chi entrava nel vagone!

Non credo proprio ... :lol:
Comunque, in quel lungo viaggio, qualcuno avrà pur dovuto andare in bagno! :lol:
Allora Hans voleva far fuori Serguei?!? :tears: ma perché :desperate: ?

Perché sapeva che si sarebbe dimenticato di lui, e nessuno dimentica HANS VORALBERG!!!
Ok!

Serguei è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo è vivo!!!!

Adesso di che parliamo?!

Parliamo, parliamo, ma è l'ora del tè!
Ho finito le stranezze. Non saprei.
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 369
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Tue 22 Aug 2017 00:05

Non credo proprio ... :lol:
Comunque, in quel lungo viaggio, qualcuno avrà pur dovuto andare in bagno! :lol:

E lui si è nascosto sotto il soffitto :lol: :lol:
Oppure ha aspettato che Helena guardasse da un'altra parte per passare senza essere visto e poi si è infilato sotto il letto!

Perché sapeva che si sarebbe dimenticato di lui, e nessuno dimentica HANS VORALBERG!!!

E così, per non essere dimenticato, ha fatto saltare un fabbrica con Serguei dentro (forse) ... non poteva scrivere da qualche parte una frase del tipo "Hans è stato qui" !?

Beh se la mettiamo così allora ... ... allora ... ehm ... ... allora io mi sono iscritta a questo forum per dimostrare (in qualche modo) che Serguei è vivo, perché sapevo che tutti si sarebbero dimenticati di lui, e nessuno dimentica SERGUEI BORODINE!!!

Parliamo, parliamo, ma è l'ora del tè!
Ho finito le stranezze. Non saprei.

Stranezza: i rettori continuano a dire che è l'ora del tè ... è sempre l'ora del tè quando arriva Kate?

Nel sito ho trovato un disegno della statua. Pare che all'inizio non avesse ne falce ne martello, e poi nella nota a destra c'è scritto di sostiture i due "attrezzi", e che può ruotare il corpo ... quindi all'inizio serviva per costruire.
P.S. ... "cité noire" ... "città nera"! Con un nome così è ovvio che Sokal l'aveva progettata apposta per me e Serghy!!!
Attachments
7-1384770821-l640-h480-c.jpg
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 491
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Tue 22 Aug 2017 08:34

Loty Borodine wrote:E lui si è nascosto sotto il soffitto :lol: :lol:
Oppure ha aspettato che Helena guardasse da un'altra parte per passare senza essere visto e poi si è infilato sotto il letto!

Kate si è concessa un bicchierino, le è caduto in terra sotto al letto e... l'ha visto!
(Ok, basta, stiamo sfociando nell'assurdo)
E così, per non essere dimenticato, ha fatto saltare un fabbrica con Serguei dentro (forse) ... non poteva scrivere da qualche parte una frase del tipo "Hans è stato qui" !?

Beh se la mettiamo così allora ... ... allora ... ehm ... ... allora io mi sono iscritta a questo forum per dimostrare (in qualche modo) che Serguei è vivo, perché sapevo che tutti si sarebbero dimenticati di lui, e nessuno dimentica SERGUEI BORODINE!!!

Ma noooo.. nessuno dimentica un vecchio pazzo maniaco che si introduce nel treno, aggredisce e mutila Oscar, lo lega come un salame, gli ruba le mani, minaccia Kate, ingabbia una vecchia cantante dimenticata, cerca di sequestrare Kate, cerca di uccidere Kate, cerca di sequestrare tutti di nuovo!

In compenso, Kate se la cava con violazione di proprietà privata e omicidio colposo...
-i rettori continuano a dire che è l'ora del tè ... è sempre l'ora del tè quando arriva Kate

Hai ragione! :lol:
Stranezza: Anna dice che il padre è morto la scorsa domenica, nel febbraio del 1942. Ma perché sul ritratto di Rodolphe c'è scritto nato nel 1889 (o 1881, non riesco a leggerlo per bene), morto nel 1939 ???
Nel sito ho trovato un disegno della statua. Pare che all'inizio non avesse ne falce ne martello, e poi nella nota a destra c'è scritto di sostiture i due "attrezzi", e che può ruotare il corpo ... quindi all'inizio serviva per costruire.
P.S. ... "cité noire" ... "città nera"! Con un nome così è ovvio che Sokal l'aveva progettata apposta per me e Serghy!!!

:lol:
E nelle altre note cosa c'è scritto?
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 369
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Tue 22 Aug 2017 22:45

Kate si è concessa un bicchierino, le è caduto in terra sotto al letto e... l'ha visto!
(Ok, basta, stiamo sfociando nell'assurdo)

Te l'ho detto che avrei detto di tutto pur di salvarlo! :lol: :lol: :lol:

Ma noooo.. nessuno dimentica un vecchio pazzo maniaco che si introduce nel treno, aggredisce e mutila Oscar, lo lega come un salame, gli ruba le mani, minaccia Kate, ingabbia una vecchia cantante dimenticata, cerca di sequestrare Kate, cerca di uccidere Kate, cerca di sequestrare tutti di nuovo!

In compenso, Kate se la cava con violazione di proprietà privata e omicidio colposo...

Si, e ve lo ricordate pensando "meno male che quel pazzo forse è morto" ... :bah:

Ehi! Quale omicidio colposo!? Per il momento è tentato omicidio e Serguei è da considerarsi disperso!
E comunque è omicidio volontario, secondo me lei mentre metteva la dinamite pensava "chissà che muoia quel pazzo!" :evil:

Hai ragione! :lol:
Stranezza: Anna dice che il padre è morto la scorsa domenica, nel febbraio del 1942. Ma perché sul ritratto di Rodolphe c'è scritto nato nel 1889 (o 1881, non riesco a leggerlo per bene), morto nel 1939 ???

Quando lo dice???

:lol:
E nelle altre note cosa c'è scritto?

Prise de force Voralberg "presa di potenza Voralberg" (il PTO)
Rotation du tronc "rotazione del tronco"
accès du poste de conduite "accesso al sedile del conducente" (il traduttore me lo da così, ma è quella parte dove si entra per muoverla)
deux rails "due binari"
remplacer par une faucille et un marteau sur le gèant de l'entree de la citè "sostituire con una falce e un martello sul gigante all'ingresso della città"
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 491
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Wed 23 Aug 2017 09:11

Loty Borodine wrote:Si, e ve lo ricordate pensando "meno male che quel pazzo forse è morto" ... :bah:

Ehi! Quale omicidio colposo!? Per il momento è tentato omicidio e Serguei è da considerarsi disperso!
E comunque è omicidio volontario, secondo me lei mentre metteva la dinamite pensava "chissà che muoia quel pazzo!" :evil:

:lol:
No, sapeva dei rischi che correva, ma non voleva ucciderlo!
Beh.. insomma... forse... una piccola voglia c'era... ma solo di fargli del male, non ucciderlo... omicidio preterintenzionale...
nah, è omicidio colposo :lol:

Quando lo dice???

Allora, a Valadiléne, quando prendi il depliant nella locanda, appare un ritratto di Rodolphe con la scritta 1881 - 1939; così appare nel filmato del cilindro di Barrockstadt, quando Anna sfoglia l'album. Solo che nel filmato Anna dice che il padre è morto la domenica scorsa, e sul calendario sulla scrivania appare "Febbraio 1942", non "1939". Sfogliando l'album, appare il ritaglio di giornale con la scritta "15 febbraio 1942", quindi in piena guerra mondiale.
Forse la prima intenzione era di farlo morire l'anno dopo la partenza di Hans (magari per dolore), poi hanno cambiato la data per aggiungere anche il discorso della guerra.
Prise de force Voralberg "presa di potenza Voralberg" (il PTO)
Rotation du tronc "rotazione del tronco"
accès du poste de conduite "accesso al sedile del conducente" (il traduttore me lo da così, ma è quella parte dove si entra per muoverla)
deux rails "due binari"
remplacer par une faucille et un marteau sur le gèant de l'entree de la citè "sostituire con una falce e un martello sul gigante all'ingresso della città"

La presa di potenza poteva essere la chiave Voralberg...
Allora all'inzio SOLO la statua all'ingresso doveva avere la falce e martello. Anche se "all'ingresso" è un po' ambiguo, visto che in teoria si potrebbe arrivare da entrambe le parti.
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 369
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Thu 24 Aug 2017 23:15

:lol:
No, sapeva dei rischi che correva, ma non voleva ucciderlo!
Beh.. insomma... forse... una piccola voglia c'era... ma solo di fargli del male, non ucciderlo... omicidio preterintenzionale...
nah, è omicidio colposo :lol:

Una piccola voglia di fargli del male è già troppo per me!!! ... Lesioni preterintenzionali!

Allora, a Valadiléne, quando prendi il depliant nella locanda, appare un ritratto di Rodolphe con la scritta 1881 - 1939; così appare nel filmato del cilindro di Barrockstadt, quando Anna sfoglia l'album. Solo che nel filmato Anna dice che il padre è morto la domenica scorsa, e sul calendario sulla scrivania appare "Febbraio 1942", non "1939". Sfogliando l'album, appare il ritaglio di giornale con la scritta "15 febbraio 1942", quindi in piena guerra mondiale.
Forse la prima intenzione era di farlo morire l'anno dopo la partenza di Hans (magari per dolore), poi hanno cambiato la data per aggiungere anche il discorso della guerra.

Dev'essere stata una svista ... però complimenti che te ne sei accorto!
Il padre di Hans è morto due volte!!!
Chissà qual era la prima data scelta. 1942 o 1939?!

La presa di potenza poteva essere la chiave Voralberg...
Allora all'inzio SOLO la statua all'ingresso doveva avere la falce e martello. Anche se "all'ingresso" è un po' ambiguo, visto che in teoria si potrebbe arrivare da entrambe le parti.

Forse il progetto iniziale era di fare una Komkolzgrad più grande, e con più automi lungo le rotaie, e solo quelli all'estremità avrebbero avuto la falce e il martello ... e poi la fabbrica ha chiuso e non si è fatto più niente.

Riguardo alla discussione nel Topic Fan Art, non volevo dire che la data 1950 era sicuramente esatta, solo che poteva essere una possibilità. Diciamo che Serguei è nato in un anno tra il 1930 e il 1950
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 491
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Fri 25 Aug 2017 07:34

Loty Borodine wrote:Una piccola voglia di fargli del male è già troppo per me!!! ... Lesioni preterintenzionali!

Beh... voleva fargli male ma non ucciderlo...
Tuttavia, non c'erano testimoni presenti, per cui Kate non può essere condannata.
Dev'essere stata una svista ... però complimenti che te ne sei accorto!
Il padre di Hans è morto due volte!!!
Chissà qual era la prima data scelta. 1942 o 1939?!

Grazie.
No, Loty, il vecchio Voralberg non è morto due volte... non è mica zio Fred! :lol:
Secondo me la prima data scelta era il 1939, o almeno così voleva chi ha fatto il disegno... (Sokal?). Dato che Syberia tratta anche di argomenti storici (la Guerra Fredda, la corsa allo spazio, insomma, tutti gli eventi del 20esimo secolo), hanno deciso di aggiungere anche l'argomento della Seconda Guerra Mondiale.
Direi che hanno fatto bene: Rodolphe è morto proprio nel momento più atroce della storia, pochi anni dopo la scomparsa di Hans, e gli affari non vanno più come un tempo. Anna è sola.
Ma anche il 1939 non era male, ripensandoci. "Dopo la tua partenza il babbo non è stato che l'ombra di se stesso", poteva lasciar intuire che fosse morto di crepacuore e di dolore, dopo la scomparsa del figlio e tutti gli eventi che ci sono stati dopo.
Avranno fatto come il famoso "Portier un masieur": non l'hanno ricontrollato. :D

Riguardo alla discussione nel Topic Fan Art, non volevo dire che la data 1950 era sicuramente esatta, solo che poteva essere una possibilità. Diciamo che Serguei è nato in un anno tra il 1930 e il 1950

Sì. Comunque io pensavo che potesse avere circa dieci-quindici anni di meno di Hans (una sensazione, visto che non lo si vede mai in faccia).
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 369
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Fri 25 Aug 2017 23:09

Beh... voleva fargli male ma non ucciderlo...
Tuttavia, non c'erano testimoni presenti, per cui Kate non può essere condannata.

Accidenti ... :evil:
non si fa male al mio Serghy!!! :desperate: :desperate: Punto!

Secondo me la prima data scelta era il 1939, o almeno così voleva chi ha fatto il disegno... (Sokal?). Dato che Syberia tratta anche di argomenti storici (la Guerra Fredda, la corsa allo spazio, insomma, tutti gli eventi del 20esimo secolo), hanno deciso di aggiungere anche l'argomento della Seconda Guerra Mondiale.
Direi che hanno fatto bene: Rodolphe è morto proprio nel momento più atroce della storia, pochi anni dopo la scomparsa di Hans, e gli affari non vanno più come un tempo. Anna è sola.
Ma anche il 1939 non era male, ripensandoci. "Dopo la tua partenza il babbo non è stato che l'ombra di se stesso", poteva lasciar intuire che fosse morto di crepacuore e di dolore, dopo la scomparsa del figlio e tutti gli eventi che ci sono stati dopo.
Avranno fatto come il famoso "Portier un masieur": non l'hanno ricontrollato. :D

Sarà stato un errore di battitura di chi ha scritto il dépliant ...

Sì. Comunque io pensavo che potesse avere circa dieci-quindici anni di meno di Hans (una sensazione, visto che non lo si vede mai in faccia).

Possibile ... non c'è proprio nessun indizio concreto, tutto può essere
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 491
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Sat 26 Aug 2017 07:23

Loty Borodine wrote:Accidenti ... :evil:
non si fa male al mio Serghy!!! :desperate: :desperate: Punto!

:argh: lasciamo perdere questo punto, nella speranza che qualche altro utente venga qui a dire la sua :D
Sarà stato un errore di battitura di chi ha scritto il dépliant ...

No, la data 1881 - 1939 era proprio scritta a mano sul ritratto!
Possibile ... non c'è proprio nessun indizio concreto, tutto può essere

So che li preferisci giovani :lol:, ma il tuo Serghy porterebbe male la sua età... se ne avesse cinquanta. Anche dopo tutto quel tempo in fabbrica. Ti sto quindi facendo un grrrosso piacere...
Magari qualcosa si può intuire dalla foto con Helena :D
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 369
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

PreviousNext

Return to IT - Community

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest