(ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso...

La comunità dei syberiani: presentazioni, progetti, ...

Moderator: Luci

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Tue 27 Dec 2016 01:49

Per quanto riguarda le vecchie stranezze rimaste in sospeso... qualche idea?

Beh, ridando un'occhiata all'elenco ho pensato a qualcosina ...

"Arrivo di Kate": Kate con cosa arriva a Valadiléne? A piedi? Taxi? Autobus? Si è paracadutata? Si è schiantata!? Se non ricordo male Dan, alla sua prima telefonata, dice di un volo da Parigi... Un aeroporto più vicino no? Considerando Valadiléne che sta sulle Alpi francesi...

Ho ipotizzato che possa essere atterrata a Parigi magari per uno scalo, poi da Parigi verso le Alpi. Forse dall'aeroporto dal quale era partita non c'erano destinazioni più vicine. Da Parigi alle Alpi francesi ci vuole un attimo ad arrivare se si viaggia in aereo, potrebbe essere atterrata in un aeroporto in zona e poi con un taxi è arrivata a Valadiléne. Però adesso mi sorge un dubbio: come si arriva a Valadilene? Sembra quasi un paesetto completamente isolato dal mondo (di sicuro ci saranno delle strade che noi non vediamo) E, se ha preso il taxi, come mai non si è fermato di fronte all'albergo?

"La ruota": In vari filmati, "la grande ruota-ingranaggio" della locomotiva è scoperta, ovvero si vede esternamente, ad esempio quando si entra a Barrockstadt, quando nel gioco è nascosta (cioè è interna)

Ho messo a confronto un po' di immagini del treno. Vero, è un po' diverso ... è un errore di grafica, o questo treno ha delle funzionalità che noi ancora non abbiamo scoperto? :D

"Borodine": Che fine fa Borodine? Muore durante l'esplosione?

No

"Cibo": Borodine e Boris che cosa mangiano? Va bene, Boris va avanti a Vodka (mi stupisce che sia ancora vivo), Borodine che mangia? Mah... prima o poi le riserve finiscono. Come i personaggi di Romansbourg, tra l'altro. Che le provviste arrivino con il tecnico che arriva ogni due-tre settimane?

Ad Aralbad atterra "l'aereo delle provviste"; potrebbe fare più fermate, tra cui anche Komkolzgrad.

"Malka": Come sono arrivate Malka e sua madre a Romansbourg? L'unico mezzo è il treno. Perché lì? Non mi pare conoscessero nessuno. Cirkos conosce le due appena arrivano.

Forse quando sono arrivate conoscevano qualcuno ... poi col tempo le cose cambiano e alla fine rimane solo Malka

Per ora sono arrivata qui :D
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 449
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Tue 27 Dec 2016 09:35

Però adesso mi sorge un dubbio: come si arriva a Valadilene? Sembra quasi un paesetto completamente isolato dal mondo (di sicuro ci saranno delle strade che noi non vediamo) E, se ha preso il taxi, come mai non si è fermato di fronte all'albergo?

Beh, sì, probabilmente c'è un aeroporto più distante e poi è andata con un taxi... comunque Kate arriva da quella stradina a destra della Chiesa e Valadiléne procede oltre dove troviamo il cancello per dirigerci al quel parco dove c'è la grotta. Scendendo più in giù forse ci saranno percorsi che collegano il villaggio, dopotutto la Manifattura Voralberg era molto importante e i suoi prodotti venivano esportati in tutto il mondo, qualche via di comunicazione per favorire il traffico delle merci doveva pur esserci!
Forse per il taxi era un po' scomodo fare la strada, non è neanche asfaltata e ci sono quelle curve a gomito per scendere dalla Chiesa e arrivare in paese. O forse le strade erano bloccate per il trasporto di Anna. Forse un po' tutti e due.
Ho messo a confronto un po' di immagini del treno. Vero, è un po' diverso ... è un errore di grafica, o questo treno ha delle funzionalità che noi ancora non abbiamo scoperto? :D

Errore di grafica, senza dubbio.
No

Non avevo dubbi. Sappi comunque che per la maggior parte delle persone è morto! :D
(Così ripartì una nuova discussione, che dopo 500 post fu spostata in Syberia in un nuovo topic, Serguei Borodine è vivo o morto, partì una nuova discussione che si concluse con il matrimonio fra Loty e Serguei, venne spostato tutto in community perché eravamo off-topic, e si finirà con coinvolgere bizzarri parenti e i personaggi di Syberia in guerre che si svolgono il pomeriggio e durante la notte, mentre Loty è in pausa alle 3.30 :lol: . No, basta, questa volta evitiamo!)
Ad Aralbad atterra "l'aereo delle provviste"; potrebbe fare più fermate, tra cui anche Komkolzgrad.

Non era il furgoncino del supermercato? :D :D :D .
Beh, sì forse.
Poi Borodine sequestra pure l'aereo e lo incamera nell'attrezzatura della Fabbrica. :lol:

Forse quando sono arrivate conoscevano qualcuno ... poi col tempo le cose cambiano e alla fine rimane solo Malka

Riascoltando Cirkos, dice che la madre di Malka era una zingara, quindi l'arrivo a Romansbourg dovrebbe essere puramente casuale.
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 336
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Wed 28 Dec 2016 01:55

Beh, sì, probabilmente c'è un aeroporto più distante e poi è andata con un taxi... comunque Kate arriva da quella stradina a destra della Chiesa e Valadiléne procede oltre dove troviamo il cancello per dirigerci al quel parco dove c'è la grotta. Scendendo più in giù forse ci saranno percorsi che collegano il villaggio, dopotutto la Manifattura Voralberg era molto importante e i suoi prodotti venivano esportati in tutto il mondo, qualche via di comunicazione per favorire il traffico delle merci doveva pur esserci!
Forse per il taxi era un po' scomodo fare la strada, non è neanche asfaltata e ci sono quelle curve a gomito per scendere dalla Chiesa e arrivare in paese. O forse le strade erano bloccate per il trasporto di Anna. Forse un po' tutti e due.

Sicuramente ci sono altre strade (e poi Valadiléne non può essere solo la via dove si svolge tutto, ci saranno altre strade, altre case ...)
Concordo, probabilmente la strada era bloccata per il funerale e il tassista non era capace di fare le curve su strade non asfaltate :D

Non avevo dubbi. Sappi comunque che per la maggior parte delle persone è morto! :D
(Così ripartì una nuova discussione, che dopo 500 post fu spostata in Syberia in un nuovo topic, Serguei Borodine è vivo o morto, partì una nuova discussione che si concluse con il matrimonio fra Loty e Serguei, venne spostato tutto in community perché eravamo off-topic, e si finirà con coinvolgere bizzarri parenti e i personaggi di Syberia in guerre che si svolgono il pomeriggio e durante la notte, mentre Loty è in pausa alle 3.30 :lol: . No, basta, questa volta evitiamo!)

Anche se la cosa mi sta facendo impazzire, cercherò di trattenermi dal commentare ..............

Non era il furgoncino del supermercato? :D :D :D .
Beh, sì forse.
Poi Borodine sequestra pure l'aereo e lo incamera nell'attrezzatura della Fabbrica. :lol:

In realtà pensavo che l'aereo atterrasse al cosmodromo, consegnasse tutto a Boris e poi si arrangiavano loro a dividersele

Riascoltando Cirkos, dice che la madre di Malka era una zingara, quindi l'arrivo a Romansbourg dovrebbe essere puramente casuale.

Può essere ... anzi, è molto probabile.
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 449
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Wed 28 Dec 2016 09:07

Quindi, "L'arrivo di Kate": Il volo da Parigi è uno scalo, arriva in aereo nell'aeroporto più vicino a Valadiléne, dopodiché procede con il taxi, scende e procede a piedi perché le strade son bloccate per il funerale.
Non male... :D
Anche se la cosa mi sta facendo impazzire, cercherò di trattenermi dal commentare ..............

Fu così, che la brava Loty commentò nella giusta sezione... :D
In realtà pensavo che l'aereo atterrasse al cosmodromo, consegnasse tutto a Boris e poi si arrangiavano loro a dividersele

Boh.. da come Boris racconta, sembra che non si parlino da ere. Magari Boris carica tutto su quella specie di rotaia che porta al Cosmodromo :D
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 336
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Thu 29 Dec 2016 01:14

Quindi, "L'arrivo di Kate": Il volo da Parigi è uno scalo, arriva in aereo nell'aeroporto più vicino a Valadiléne, dopodiché procede con il taxi, scende e procede a piedi perché le strade son bloccate per il funerale.
Non male... :D

Metti nella tabella delle stranezze risolte!

Boh.. da come Boris racconta, sembra che non si parlino da ere. Magari Boris carica tutto su quella specie di rotaia che porta al Cosmodromo :D

Si avevo pensato anch'io che usasse la rotaia
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 449
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Thu 29 Dec 2016 09:46

Quando avrò tempo metto la tabella... anzi, bisogna ancora capire COME fare una tabella decente...
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 336
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Fri 30 Dec 2016 01:46

Quella "semitabella" costruita usando colori diversi non funziona?
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 449
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Fri 30 Dec 2016 17:38

Loty Borodine wrote:Quella "semitabella" costruita usando colori diversi non funziona?

Non l'ho mai provata :D :D . Ehh.. vedrò che fare...
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 336
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Sat 31 Dec 2016 02:21

Non l'ho mai provata :D :D . Ehh.. vedrò che fare...

:smart: Se vuoi lo faccio io :lol: :lol: :lol:
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 449
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Sat 31 Dec 2016 17:10

Sìììì, questa è un'ottima idea!
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 336
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Sat 31 Dec 2016 23:43

Che bello! Ho trovato qualcosa da fare! :lol: :lol:
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 449
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Wed 4 Jan 2017 18:13

Ti ricordi, una volta discutevamo su come mai Serguei fosse scritto così, anziché Sergej o Sergey e ti avevo detto che in francese sembrava ben pronunciarlo anche scritto così?

Per Serguei: o anche qui si tratta di mancata conoscenza, oppure per aiutare i doppiatori francesi nella pronuncia. Tuttavia, scrivendo su Google Traduttore "Sergey" o "Sergej" sembra ben pronunciarlo: "Serrrghiei" (quindi, direi o la mia prima ipotesi, oppure la tua ipotesi di adattamento).

Mi è poi venuto un dubbio, e ricontrollando, effettivamente Sergey viene pronunciato: "Serghé", mentre Sergej viene pronunciato "Sergheie". Anche Serguei viene pronunciato come Sergej.
Probabilmente è stata mancata conoscenza della lingua.
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 336
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Thu 5 Jan 2017 15:35

Esiste anche il nome Serguei, scritto così ...però non è molto comune (non dalle mie parti, almeno) ... magari l'hanno scritto così per adattarsi all'accento francese (non ne sono sicura perché non conosco molto bene il francese) ... in russo è normale scrivere "Sergey/Sergej" e leggere "Serghiei", in francese probabilmente no ...
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 449
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Oscar_ModelloXZ2000 » Thu 27 Jul 2017 15:40

Il famoso Mammut Automa... forse ho in mente qualcosa.
Rigiocando Syberia, ho riletto il diario di Anna.

14 Aprile 1932:
Sono così emozionata! Hans mi ha fatto un piccolo regalo: un piccolo automa a forma di mammut con la proboscide che si alza e si abbassa.

2 Settembre 1935
Che estate orribile! Combattuta fra la voglia di andare all'università e la paura di lasciare mio fratello. Ne ho parlato con Hans. È rimasto impassibile, ma la sera stessa ho trovato il mio piccolo mammut in mille pezzi!

A Natale dello stesso anno, Hans le ha regalato una piccola ballerina per sostituire il mammut.

Quindi, credo che il mammut automa che abbiamo trovato fosse destinato ad Anna, sicuramente una versione molto più perfezionata del primo...

Ma rimane ancora il mistero: se Hans l'ha lasciato lì per Anna (perché lui si aspettava che arrivasse Anna, e non Kate) allora perché sul pacco c'è "All'attenzione della cortese signorina Walker"?
Forse non l'ha lasciato Hans... e chi, allora?
Oscar_ModelloXZ2000
Automaton
 
Posts: 336
Joined: Sat 30 Jul 2016 09:57

Re: (ITA-ENG) Syberia: stranezze, curiosità, cose in sospeso

Postby Loty Borodine » Fri 28 Jul 2017 00:03

Si può essere. Hans potrebbe averlo costruito per darglielo quando l'avrebbe raggiunto … però, nel pacco ci sarebbe stato il nome di Anna, non di Kate. Le uniche persone che sanno che Kate si trova ad Aralbad, e quindi possono in qualche modo aver a che fare con il pacco, sono: sua madre (perché è stata Kate a domandargli di Helena), Helena, Serguei e Boris (… per caso c’è qualche contatto telefonico con Marson in cui può avergli detto che si trova lì? Non mi ricordo, ma non penso che lui c’entri con il mammut automa).

Avevo anche pensato che il mammut si trovasse a Valadilène, e che fosse stato inviato ad Aralbad dal notaio, ma ho fatto un ragionamento assurdo: la madre di Kate sa di Aralbad, e ho pensato che avrebbe potuto riferirlo a Marson il quale l’ha detto al notaio (forse un modo per rintracciare in qualche modo Kate), ma poi mi è venuto in mente che la madre di Kate non ha alcun motivo di chiamare Marson in quel momento perché Kate non è ancora partita definitivamente per Syberia. … però era un’ipotesi … poi c’è anche la questione “tempo”: per inviare qualcosa a Kate ad Aralbad bisognava essere certi che la sua non fosse solo una breve fermata (la prima volta che ci andiamo è praticamente una toccata e fuga, non fosse per un paio di Blue Helena … mentre è la seconda in cui si presume che sia la fermata vera e propria, dove Kate riporta Helena a “casa” e poi si vedrà che fare). Quindi dev’essere stato inviato durante il suo secondo viaggio ad Aralbad. Se fosse partito in quel momento da Valadilène ci avrebbe messo molto più tempo ad arrivare.

Adesso me ne è venuta una (causa ostinazione);

E se fosse stata Anna a costruire il mammut? Lavorando in una fabbrica d’automi e avendone costruiti, potrebbe tranquillamente aver ricostruito la bambola del mammut per inviarla ad Hans (sapendo della passione di Hans per i mammut e la brutta fine che aveva fatto il suo mammut automa, sarebbe stato un bel pensiero ricostruirglielo)
Ok, era in programma che Anna lo raggiungesse e quindi avrebbe avuto più senso portarglielo di persona, ma potrebbe averlo inviato tempo prima che i preparativi del treno e di Oscar fossero avanti).
Poi Anna non sapeva che Hans fosse arrivato ad Aralbad, dato che non c’è nessun cilindro da prendere là (almeno non mi risulta). Da quel che sappiamo, l’ultimo contatto che Anna ha con Hans è a Komkolzgrad.
Teoria (e qua mi diverto): Anna ha inviato il mammut automa a Komkolzgrad, non sapendo però che Hans era già partito per Aralbad (p.s. molto probabilmente nel pacco ci sarà stato scritto “per Hans” o qualcosa di simile). Il mammut finisce nel dimenticatoio per un po’ finchè non ricompare Kate che va in giro a chiedere di Hans e qualcuno si sarà ricordato che c’è questo mammut da qualche parte. Quindi, secondo questa teoria, solo due possono essere stati ad inviarlo: Serguei o Boris. Però Boris è tra le stelle ………..
- Everything I have designed, all that I have invented! Everything! Is for her -
User avatar
Loty Borodine
Automaton
 
Posts: 449
Joined: Wed 1 Jun 2016 01:56
Location: Komkolzgrad

PreviousNext

Return to IT - Community

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests

cron