Rigiocando Syberia 2...

Per parlare di Syberia 2 e dell'universo di Syberia in generale!

Moderator: Luci

Rigiocando Syberia 2...

Postby Overmann » Sun 7 Jan 2007 19:26

E avendolo finito di nuovo, non posso che confermare l'impressione negativa della prima volta. Anche partendo senza aspettative il gioco si è rivelato veramente scadente rispetto al suo predecessore, da entrambi i punti di vista che contano.

Punto primo, l'aspetto narrativo. Aldilà di quanto già detto in passato (personaggi scarsi e curiosità di vedere "cosa c'è dopo" ammazzata dal fatto che è tutto predetto in Syberia 1), e aldilà della povertà del seguito stesso... è che va a bucare anche la sceneggiatura dell'opera nel suo insieme. Per dire, salta fuori che [spoiler]Hans ha già vissuto con gli Youkol. Quindi il treno a che caz gli serviva? A sciogliere il ghiaccio? Dai...[/spoiler] oppure, come già tempo fa avevo scritto...[spoiler]Il misterioso villaggio dei misteriosi Youkol che sta alla fine di un binario. Ma nessuno l'ha mai trovato.[/spoiler]

Punto secondo, l'aspetto ludico. Zero posti interessanti da visitare (Romansbourg è più piatta di Komkoltzgrad per quanto mi riguarda... e il resto è nebbia), trama cortissima che da un certo punto in avanti è proprio tirata tirata all'estremo, riciclando parti giocate in passato (gli sfondi di Valadiléne con l'effetto bruciato quanto lavoro ha richiesto? due giornate?) e costringendo il giocatore a interminabili cavalcate [spoiler]Il villaggio degli Youkol non presenta che tre enigmi, eppure ti costringe a correre per chilometri talvolta in contesti davvero frustranti - vedi distanza tra borraccia e grotta. La stessa sequenza del sogno ti piazza Anna in cima a Valadiléne. Lo Youki il caso vuole che stia sempre agli antipodi da dove debba stare. Eccetera eccetera.[/spoiler] Le cose da fare sono molte meno rispetto a Syberia, i documenti praticamente non esistono (se si esclude il diario di Alexei, che poi è una trascrizione della lezione del professor Pons) e i puzzle spesso sono "brutti" e imbarazzanti (l'orologio e i flauti sono pressochè privi di logica, e l'unico mezzo hint per i flauti è a chilometri di distanza).

Inzomma... deluso per una seconda volta :roll: :?
* * *
In primavera, quando non sarò più un ferroviere, allora finalmente potrò piangere.
syberiaitalia.com admin
User avatar
Overmann
Site Admin
 
Posts: 1930
Joined: Sat 3 Dec 2005 18:01
Location: Italy

Re: Rigiocando Syberia 2...

Postby Fabrizio » Mon 8 Jan 2007 09:03

Overmann wrote:
Inzomma... deluso per una seconda volta :roll: :?


Concordo su tutto... e non hai ancora giocato a Paradise...
User avatar
Fabrizio
Moderatore
 
Posts: 933
Joined: Fri 9 Dec 2005 08:29
Location: Padova - Italy

Postby Scarlet » Mon 8 Jan 2007 11:55

.... non credo mi salterà in mente di rigiocare Syberia2....almeno finchè le mie facoltà mentali saranno integre!

Avendolo iniziato,forse un giorno riuscirò a finire Paradise. Forse. Ho dei serissimi dubbi in quanto il livello di coinvolgimento emotivo è sotto lo zero,per non parlare di trama e resto.

Tornando a Syberia, per me il Finale è la fine del primo capitolo,il resto è un tentativo miseramente fallito di cavalcare l'onda del successo per guadagnarci ancora un pò...come accade con i peggiori sequel di un bel film.
User avatar
Scarlet
VIP
 
Posts: 84
Joined: Wed 28 Sep 2005 19:06
Location: ITALY


Return to IT - Syberia II

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest